Ardha Matsyendrasana

esercizi-per-la-sciatica-triangolo-esteso-utthita-trikonasana

Ardha Matsyendrasana

Quest’asana prende il nome da Matsyendra, un antico yogi che la praticava sovente considerandola di   grande beneficio. Si tratta di una efficacissima torsione che coinvolge tutta la colonna. Si insegna solo Ardha Matsyenerasana perché la posizione completa è eseguibile solo da praticanti molto esperti

Variante più semplice:

  1. seduti per terra, le gambe sono distese ed unite.
  2. piegare la gamba destra portando il piede destro a terra, oltre il ginocchio sinistro.
  3. distendere le braccia verso l’alto, allungare la colonna
  4. eseguire una torsione a destra cominciando dalle vertebre sacrali
  5. una volta raggiunta una torsione sostenibile staticamente, poggiare la mano destra a terra e mantenere la asana, ruotando anche la testa. L’ascella del braccio sinistro è vicina al ginocchio destro (gamba piegata), e la mano sinistra afferra la gamba sinistra. In questo modo il braccio sinistro diventa una leva per aumentare la torsione
  6. Sciogliere ed eseguire dal lato sinistro

Al termine delle due torsioni, bilanciare il movimento con una semi torsione in senso opposto

Variante avanzata 1: il dorso della mano destra può essere poggiato nella zona del fianco sinistro e la mano sinistra, passata sotto il ginocchio destro piegato, può agganciare l’altra mano.

Variante avanzata 2: Si differenzia dalla prima variante per il fatto che la gamba dritta viene piegata ed il tallone tocca la coscia. La posizione delle mani deve essere come per la Variante

N.B. entrambi i glutei devono essere poggiati a terra. La mano a terra è più in là possibile, ma non troppo distante dai glutei (la schiena è piuttosto eretta e non in posizione obligua

Benefici: Effetto tonificante sul sistema nervoso, effetto di ringiovanimento dell’organismo. Molti benefici per tutte le patologie della colonna vertebrale (Scoliosi, prevenzione di lombaggini di mal di schiena). Aiuta nei casi di costipazione, decongestiona il fegato e tutto il tratto digerente

Lasciaci un commento

comments