Suryanamaskar (Il saluto del sole)

Step of surya namaskar, downward facing dog pose by beautiful woman on the beach near the ocean at dramatic sunset background

Il saluto al sole è una serie dinamica di 12 posizioni che agiscono su tutto il corpo. Suryanamascar non è solo un esercizio di riscaldamento, preparatoria per tutte le asana, ma è anche una pratica completa apportatrice di grandi benefici.

Ottima come pratica quotidiana da eseguire al mattino, prima delle altre attività.

Le 12 posizioni sono costituite da 6 movimenti da eseguire anche in senso inverso, questi movimenti devono essere sincronizzati con la respirazione: negli esercizi di apertura si inspira ed in quelli di chiusura si espira.

La velocità di esecuzione dell’esercizio varia a secondo le possibilità fisiche del praticante.

Sequenza:

  1. Posizione Tadasana: inspirare ed ESPIRANDO porto le mani giunte davanti al torace (namaskar)
  2. INSPIRANDO distendere le braccia in alto e poi, mantenendole ai lati delle orecchie, indietro, inarcando quanto possibile il corpo
  3. ESPIRANDO allungare la colonna vertebrale prima verso la parete di fronte (schiena più dritta possibile) e poi verso il basso, mani verso la terra, fronte alle ginocchia, gambe dritte
  4. INSPIRANDO portare le mani a terra e la gamba destra indietro con il ginocchio a terra, piede sinistro è tra le mani, ginocchio in linea con la caviglia, sguardo e petto rivolto in alto, dorso del piede destro a terra
  5. portare entrambe le gambe dritte indietro e TRATTENERE IL RESPIRO (corpo parallelo al pavimento, capo allineato con la colonna)
  6. ESPIRANDO portare ginocchia, petto e fronte a terra. Il corpo è sorretto soltanto da questi appoggi, le punte dei piedi toccano terra, il bacino è verso l’alto.
  7. scivolare in avanti, INSPIRANDO inarcare la colonna vertebrale. Dorso del piede a terra, talloni il più possibile uniti, gomiti chiusi ai lati del torace, spalle lontane dalle orecchie
  8. ESPIRANDO eseguire la posizione della V invertita (anche detta posizione del cane con il muso in giù) : bacino verso l’alto, talloni verso il basso, collo rilassato e capo in linea con le braccia
  9. INSPIRANDO portare il piede destro avanti fra le mani, (se non arriva alle mani, afferrarlo con l’altra mano e portarlo in posizione, in maniera tale da mantenere l’allineamento caviglia/ginocchio), petto aperto, capo verso l’altro, la gamba sinistra è indietro con ginocchio a terra
  10. ESPIRANDO portare il piede sinistro avanti ginocchia tese, gambe dritte, capo verso le ginocchia , allungare la colonna verso il basso
  11. INSPIRANDO salire con il busto allungando braccia e colonna vertebrale in avanti (braccia ai lati delle orecchie), in alto ed indietro, inarcando la colonna
  12. ESPIRANDO concludere la sequenza: corpo dritto, braccia rilassate lungo il corpo

SCARICA QUI LA SEQUENZA DA FARE A CASA

Durante l’esecuzione della sequenza NON SPOSTARE MAI LE MANI ED I PIEDI da terra (soprattutto nella V invertita ! )

Nel successivo Saluto al Sole, eseguire dal lato sinistro ed invertire nei punti 4 ed 9 la posizione delle gambe.

N.B. = Alcune scuole di yoga non eseguono i due cicli nella maniera descritta: il primo avanzando tutto con la gamba destra ed il secondo con la sinistra, ma in ogni sequenza procedono alternativamente con la gamba destra e sinistra. La sequenza qui riportata appartiene alla tradizione del maestro Sivananda.

Benefici: tonifica e scioglie tutta la muscolatura, tonifica il sistema digerente ed i visceri, elimina le congestioni venose dai muscoli addominali, aumenta l’ossigenazione con i relativi effetti positivi: aumenta l’attività cardiaca e la circolazione del sangue, tonifica il sistema nervoso grazie ai movimenti della colonna vertebrale, regola l’attività dell’utero, aumenta l’immunità fisiologica del corpo.

Lasciaci un commento

comments


Categorie: approfondimenti