Neti

nose-watering-can_1692668i

nose-watering-can_1692668iNeti o jala neti consiste nella pulizia del naso con acqua. Serve a rimuovere muco ed inquinamento dai canali e dai seni nasali, permettendo al flusso dell’aria di scorrere liberamente. Aiuta a prevenire e curare disturbi delle prime vie respiratorie (asma, bronchite ecc..) e ad alleviare allergie, raffreddori e sinusiti. Dona una sensazione di benessere e freschezza a tutta l’area della testa. Promuovendo l’equilibrio fra il passaggio dell’aria nelle due narici e i corrispondenti emisferi celebrali aiuta l’equilibrio e l’armonia di tutto il corpo.

La tecnica è praticata con l’ausilio di una lota, costituita da una parte cava che viene riempita di acqua ed un beccuccio che viene inserito nella narice. Generalmente la pratica avviene in posizione eretta con la testa e le spalle inclinate in avanti.

Con la testa inclinata e ruotata da un lato (respirando con la bocca) viene inserito nella narice il beccuccio della lota colma d’acqua leggermente salata (un pizzico di sale per ogni lota). L’acqua fuoriuscirà dalla narice opposta lavando l’intero condotto.

Eliminare il muco soffiando delicatamente dal naso.

Ripetere dall’altra narice.

Inizialmente si consiglia di praticare usando una quantità di acqua corrispondente a metà lota per narice, successivamente una lota intera a narice.

Al termine della pratica asciugare completamente il naso.

Esiste anche un’altra tecnica per la pulizia del naso (sutra neti), di esecuzione più complessa, che prevede l’uso di una cordicella ed il passaggio della stessa da una narice alla bocca.

Lasciaci un commento

comments


Categorie: Yoga Hatha