Natarajasana (di Shiva danzante)

Natarajasana

Da Nataraja, nome del Signore Shiva in posizione danzante

Tutte le asana di equlibrio si eseguono ad occhi aperti, fissando un punto davanti a sè.

  1. da Tadasana, spostare il peso sul piede destro. Piegare la gamba sinistra portando il tallone verso i glutei e afferrare il dorso del piede con la mano sinistra
  2. inarcare il corpo in avanti, spingendo il torace verso l’alto, similmente a quanto facciamo nella posizione Danhurasana, spostare il peso in avanti, bilanciandosi con il braccio destro che è disteso leggermente in avanti
  3. creare un arco con la gamba sinistra e tutta la colonna vertebrale, il dorso del piede fa leva e spinge sul palmo della mano

Benefici: Le asana di equilibrio accrescono molto la concentrazione e l’attenzione. Poiché aiutano la mente a concentrarsi, sono molto utili nei casi di difficoltà di concentrazione, nervosismo, memoria labile, iperattività mentale.

Lasciaci un commento

comments


Categorie: Yoga Hatha