Meditazione

Immagina il silenzio, immagina che il tuo corpo sia completamente immerso in un’ atmosfera dove regna la pace e la tranquillità, immagina di avere piena consapevolezza del tuo corpo, e piena consapevolezza del tuo respiro. Immagina di poter avere il pieno controllo sui tuoi pensieri e che i tuoi pensieri siano come aeroplani che volano nel cielo, la tua mente è il cielo, e il tuo focus è il tuo respiro, immagina che i tuoi pensieri volino nella tua mente e se ne vadano esattamente come un aereo davanti ai tuoi occhi, e tu rimani completamente focalizzato sul tuo respiro, percepisci con sempre più consapevolezza il tuo corpo, questo è lo stato meditativo. Meditare non significa andare in trance, non significa addormentarsi, significa rilassarsi ma avere il pieno controllo della propria mente, la meditazione è la consapevolezza senza pensieri, perché l’unico pensiero è il tuo respiro.
E adesso immagina che il tuo respiro produca un suono, e che quel suono simuli il rumore delle onde del mare, puoi chiudere gli occhi o tenerli aperti, la tua concentrazione rimane sul tuo respiro, se ci pensi il respiro è vita, è la prima cosa che facciamo quando veniamo alla luce, quindi restare focalizzato su di esso significa restare focalizzato sulla vita stessa. Dedicare almeno 10 minuti anche due volte al giorno, possibilmente la mattina al risveglio e la sera prima di addormentarti, aiuta la mente e il corpo ad affrontare meglio la giornata, il riposo notturno, e la vita in generale. Il controllo della propria mente e dei propri pensieri può essere un ottimo alleato nell’arco della nostra intera vita, con le pressioni quotidiane, con i suoi ritmi frenetici, imparare a controllare respiro e la mente significa non permettere più alla mente di prendere il sopravvento di noi, lo dice la parola stessa: “la Mente mente!” E non è solo un gioco di parole, purtroppo a volte ci trae in inganno.
Invece, grazie alla meditazione, impariamo a cercare e a trovare la pace dentro di noi, e non cercarla più nel mondo esterno, impariamo che la pace è già dentro di noi, è già nella nostra mente, e impariamo a gestire la nostra mente grazie al nostro respiro, impariamo a fare in modo che la mente vada lì dove vogliamo noi e non il contrario, e magicamente iniziamo a notare cambiamenti nel nostro corpo, nel nostro carattere e nella nostra vita intera. Impariamo ad affrontare meglio le difficoltà, spesso ci troviamo a dover affrontare problemi come l’insicurezza la paura, l’ansia, gli attacchi di panico, e nei casi peggiori la depressione, e simili, e spesso non siamo in grado di gestire tutto questo, perché ci sempre “troppo”, più grande di noi!
Imparando a gestire i nostri pensieri, a saperli indirizzare nel verso giusto, a controllare il nostro respiro, a sentirci vivi, anche la nostra vita inizia a cambiare e a prendere un verso migliore. La meditazione ci insegna anche a vivere nel qui ed ora, in fin dei conti è tutto ciò che abbiamo e tutto ciò che ci serve per poter vivere una vita felice, apprezzando giorno dopo giorno tutto quello che abbiamo, anziché preoccuparci ed essere tristi per ciò che non abbiamo ma che magari arriverà.
Dunque… Perché non vieni a provare?

Ti aspettiamo per meditare insieme a noi nei nostri incontri mensili presso il Centro Yoga Arjuna, per sperimentare insieme questa tecnica semplicissima di meditazione e per poterla poi applicare giorno dopo giorno quando e dove vuoi, a casa, in macchina e persino in mezzo al traffico!

Namastè

Categorie: Meditazione

Tags:,

Condividi il tuo pensiero