B.K.S. Iyengar

bks-iyengar8a_820Bellur Krishnamachar Sundara Raja Iyengar è nato il 14 dicembre 1918 a Bellur, nel sud dell’India. La sua famiglia era povera e numerosa ed ebbe un’infanzia segnata da numerose malattie. Suo padre, Sri Krishnamachar, era un insegnante di scuola e da lui ha preso le sue qualità di insegnante.

Nel 1934, a 16 anni, fu introdotto allo yoga da suo cognato, il professor T. Krishnamacharya, famoso studioso esperto di yoga e direttore della scuola pubblica di yoga della famiglia reale di Mysore. Nonostante le molte avversità Iyengar diventa abile negli Asana in un tempo incredibilmente breve.

Nel 1937, a 19 anni, fu mandato a Pune dal suo Guru e divenne istruttore di yoga presso il famoso Deccan Gymkhana Club, ma nel 1940 dovette smettere a causa del salario troppo basso e iniziò a provvedere a sè stesso dando lezioni private di yoga, allora poche e rare.

Nel 1943, a 25 anni, Guruji sposò Smt. Ramamani dalla quale ebbe sei figli: Geeta, Vinita, Suchita, Sunita, Savitha e Prashant

Dal 1944 la sua fama di esperto di yoga e terapista iniziò ad espandersi. Personaggi eminenti cercarono la sua guida. Nel 1952 Yehudi Menuhin, il famoso violinista, ebbe Guruji come maestro di yoga e dal 1954 incominciò a portarlo con sè come insegnante di yoga in occidente.

Da allora ha continuato a far progredire questa arte con grande devozione senza comprometterne purezza e divinità. Ha continuato a viaggiare all’estero per insegnare e diffondere lo yoga in tutto il mondo

dal sito www.iyengaryoga.it


Categorie: Yoga Hatha

Condividi il tuo pensiero