Artrite e Yoga

image_galleryuuid5dabb0ee-fd41-45e2-a7c8-11ade90bee19groupId10139t1442409939932

La disciplina indù aiuta a mantere attive le articolazioni

L’artrite è un’infiammazione articolare di cui esistono oltre cento tipologie. La pratica dello yoga può aiutare a ridurre i sintomi, favorendo una giusta postura, e nel caso sia già conclamata, mantiene attive articolazioni che altrimenti tenderebbero all’immobilità.

Prove scientifiche. Nel 1994 uno studio apparso sulla rivista Rheumatology, pubblicata dall’Associazione britannica per la reumatologia, ha dimostrato come la pratica dello yoga aiuti a risolvere problemi di rigidità articolare e possa dunque rallentare nel lungo periodo l’insorgere di artriti.

Attenzione a… «Chi soffre di problemi osteoarticolari importanti deve fare molta attenzione alle asana che esegue e farsi sempre consigliare da un maestro esperto», avverte il neurochirurgo funzionale Sergio Canavero, direttore del Gruppo avanzato di neuromodulazione di Torino. «Il rischio è quello di aggravare la situazione con movimenti fuori portata».


Massimo Valz Gris – OK La salute prima di tutto, www.leiweb.it

Lasciaci un commento

comments


Categorie: Yoga Hatha