Anuloma Viloma (respiro a narici alternate)

Anuloma Viloma è un pranayama fondamentale perchè riequilibria le due energie presenti all’interno del corpo che terminano in ciascuna narice: l’energia solare maschile (legata nella moderna scienza al sistema nervoso simpatico) e quella lunare, più ricettiva, femminile (sistema nervoso parasimpatico). Il ritmo è elemento fondamentale del pranayama ed è il seguente : 1-4-2.Ad esempio: inspiro 4 secondi, trattengo 16, espiro 8.

  1. Posizione seduta a gambe incrociate. La mano sinistra è in chin mudra, la mano destra in Vishnu mudra: medio ed indice piegati all’interno; pollice, anulare e mignolo tesi, le altre dita piegate; il pollice governa l’apertura e chiusura della narice destra, l’anulare ed il mignolo quello della narice sinistra. Concentrazione nel punto fra le sopracciglia.
  2. praticare il pranayama secondo questo schema:
    1. inspirare dalla narice sinistra (4 sec),
    2. trattenere chiudendo entrambe le narici (16 sec),
    3. aprire narice destra espirare (8 sec), inspirare dalla narice destra (4 sec),
    4. trattenere chiudendo entrambe le narici (16 sec),
    5. aprire narice sinistra espirare (8 sec),
    6. inspirare dalla narice sinistra ecc.. .
  3. la durata ed il numero di secondi dipende dalle possibilità dell’allievo, rispettando sempre il ritmo 1-4-2.
  4. inizare sempre inspirando dalla narice sinistra e terminare espirando dalla narice sinistra

Questo esercizio senza ritenzioni (kumbhaka) prende il nome di Nadi Sodhana

Benefici: Oltre all’effetto di ri-equilibrare le due energie interne, regolarizza il respiro, aiuta la consapevolezza ed equilibrio fra le singole fasi respiratorie, svuota i polmoni dai residui d’aria viziata, aumenta l’ossigenazione dell’intero organismo


Categorie: Yoga Hatha

Condividi il tuo pensiero